HOME

- Chi siamo
- La nostra storia
- Spiritualità

Evangelizzazione
- Iniziative
- Cellule
- Campo Oasi
- Spettacoli
- Adozioni a distanza

Altre Oasi
- India

Multimedia
- Foto
- Giornalino
- Calendario incontri
- Sfondi desktop

- Links

- AREA RISERVATA

LA PAROLA
DEL MESE

“CAMMINATE SECONDO
LO SPIRITO
E NON SARETE PORTATI
A SODDISFARE
I DESIDERI
DELLA CARNE"
(Gal. 5,16)

LA PAROLA
DEL MESE
GIOVANI

----------------------

CALENDARIO INCONTRI 2017

---------------------

Oasi della Gioia su Facebook

Semi di Vita

E' ONLINE
IL NUOVO
GIORNALINO 2016Giornalino 2015

Ritiro per i ragazzi della Cresima della Parrocchia di S. Francesco di Paola

Oggi qui all'Oasi della Gioia abbiamo vissuto il Ritiro per i ragazzi della Cresima della Parrocchia di S. Francesco di Paola - Civitavecchia E' stata un'esperienza molto bella e ricca di momenti di preghiera e attività per capire l'importanza e il valore dello Spirito Santo che riceveranno il 30 Maggio p.v. Un grazie speciale alle catechiste e al Parroco, e ai tanti ragazzi che hanno collaborato per la realizzazione di questo momento costruttivo.  Di seguito riportiamo le foto di gruppo fatte alla fine della giornata e delle attività 

Esperienza ragazzi cresima

Quattro ragazze e tredici ragazzi approdano, il 10 maggio 2015, all’Oasi della Gioia per vivere una giornata di ritiro in preparazione alla cresima. “Approdare” è il termine giusto perché il tema della giornata è puntualmente “marinaresco”. La ciurma guidata dal Capitano infatti si imbatte in una tempesta che causa la perdita di strumenti importanti alla navigazione e la conseguente difficoltà nel raggiungere il luogo del tesoro. Come fare? Ricuperare quindi gli strumenti superando difficoltà, enigmi e imprevisti nascosti nell’isola e finalmente raggiungere il luogo del tesoro. Ma qual è il vero tesoro? I ragazzi che hanno vissuto l’avventura possono raccontarlo! Ed è un Tesoro davvero prezioso! Io posso invece raccontare che è stata un’esperienza di unità fra noi e donazione. E’ stata un’esperienza di crescita vissuta insieme, ciascuno offrendo i pani e i pesci a disposizione. E’ stata un’esperienza di Spirito Santo, perché Lui è stato il vero protagonista della giornata!

Fabio B.